DODICIEFFE

DODICIEFFE

Workshop di fotografia paesaggistica con Massimo Siragusa

Quando

Roma, 30 settembre – 1/2 ottobre 2016

Dove

Loomen Studio

Via del Mandrione 63

Con chi

Massimo Siragusa e il team di DADA Stuff

Programma del Workshop

12F è una combinazione di numeri e lettere, ma prima di tutto è il nome che identifica una zona del IX Municipio di Roma, Mezzocammino.
A metà strada fra Roma e la Foce del Tevere, esattamente metà cammino fra i due, Mezzocammino era una stazione di sosta per i barconi carichi di merci che provenivano dal porto di Ostia, diretti verso Roma.

Oggi il 12F è un quartiere in via di sviluppo profondamente interessante per le dinamiche ancora acerbe che l’urbanizzazione andrà via via definendo. Lo scopo del workshop sarà analizzare, fotograficamente e da un punto di vista artistico e sociale, le dinamiche che interessano la zona.

Partendo dall’origine del nome di questa zona si dovrà, quindi, procedere come dinnanzi ad una vera e propria terra di confine, di passaggio e transizione, che se in passato rappresentava una sosta verso la città, ora invece ne descrive tutte le contraddizioni che uno sviluppo su larga scala comporta.

Il rapporto tra zone urbane ed extraurbane è sempre più labile, c’è una sottile linea che separa le due realtà.
È proprio lì che si concentrerà il nostro studio, andando a scandagliare le potenzialità e le perdite che uno sviluppo urbanistico del genere presuppone.

Massimo Siragusa

Nato a Catania nel 1958, Massimo Siragusa lavora come fotografo professionista. Vive a Roma dove insegna allo IED. Ha esposto in numerosi musei e gallerie in Italia e all’estero tra cui Polka Galerie a Parigi, Forma Galleria di Milano, Museo di Roma in Trastevere, Auditorium Parco della Musica di Roma e Galleria del Cembalo di Roma. Nell’ambito dei lavori di corporate industriale, ha collaborato con aziende quali ENI, Aeroporti di Milano, Bosch, A2A, Autostrada Pedemontana, MyChef, Versace, Bisazza, Kartell, Conad, Unipol Banca. Le sue fotografie sono state pubblicate in tutte le più importanti riviste internazionali. Ha vinto quattro World Press Photo: nel 1997, con ''Bisogno di un Miracolo'', poi nel 1999 con ''Il Cerchio Magico'', nel 2008 grazie al reportage sul ''Tempo Libero'', e nel 2009 con “Fondo Fucile”. Ha pubblicato vari libri tra cui “Il Vaticano”, “il Cerchio Magico”, “Credi” e “Teatro d’Italia”.

Venerdì 30 settembre
19.00-22.00
Loomen Studio
Ritrovo e registrazione
Incontro conoscitivo con il docente
e lettura portfolio dei partecipanti

Sabato 1 ottobre
9.00-19.00
Quartiere Mezzocammino
Shooting e lettura scatti individuale,
durante la giornata,
presso un punto di ritrovo

Domenica 2 ottobre
9.00-13.00
Quartiere Mezzocammino
Shooting
13.00-19.00
Loomen Studio
Lettura degli scatti dei partecipanti,
editing e confronto
Conclusione del workshop

Laboratorio corsi - dada stuff - loomen studio
laboratorio corsi - dada stuff - loomen studio
Sala Posa - Loomen Studio - Corsi - Workshop

Informazioni

  • Il workshop è a numero chiuso e sarà attivo con un minimo di 10 e un massimo di 15 partecipanti, si consiglia di presentare la domanda con dovuto anticipo, non verranno accettate richieste di iscrizione oltre il 23 settembre
  • Per effettuare l’iscrizione inviare una mail all’indirizzo [email protected] Riceverete il modulo di iscrizione e le informazioni riguardanti il versamento della quota di partecipazione
  • L’iscrizione si reputa valida al pagamento della quota o di parte di questa. Può essere versata tramite bonifico bancario, paypal o in contanti presso la sede di Loomen Studio

REQUISITI E ATTREZZATURA
Si consiglia ai partecipanti di fornirsi della seguente attrezzatura:

  • macchina fotografica digitale
  • computer portatile
  • cavalletto (opzionale)